Il Direttore della Confesercenti della Provincia di Pistoia, Riccardo Bruzzani, ha reso note recentemente le date del Convegno in tema di PayBox e risparmio per la P.A.
Il titolo scelto per il Convegno è “Risparmiare migliorando i servizi e la vita cittadina. Gestire ed incassare i crediti relativi ai servizi Comunali in modo semplice, economico e diretto” e si terrà Giovedì 9 Ottobre 2014 presso la sede Confesercenti di Pistoia sita in via Galvani, 17 con inizio alle ore 9,00 e fine lavori prevista per le ore 12,30.

Interverranno i Sindaci e i referenti dei Comuni della Provincia di Pistoia, oltre ai vertici di Confesercenti Pistoia, del Politecnico di Milano, del partner bancario di Pay-Box Cabel I.P., di Pay-Box S.r.l., ecc. Sono stati invitati da Pay-Box anche i Sindaci e i funzionari dei Comuni che si servono del servizio e che si trovano in provincie diverse da quella di Pistoia.

Nel corso del Convegno verranno resi noti i dati sui risultati ottenuti dai Comuni e dagli Enti che hanno adottato sistemi come il Pay-Box, con le proiezioni di come e quanto si può risparmiare gestendo direttamente i crediti di Comuni anche di piccole e medie dimensioni, con le indagini di mercato, gli studi e gli indicatori del Politecnico di Milano.

Pay-Box ha infatti sviluppato un sistema di pagamenti e di servizi al cittadino evoluto, semplice, sicuro ed economico, un servizio che offre grandi benefici al Comune ed alla comunità cittadina.

La Confesercenti di Pistoia precorre da tempo il progetto di coniugare le esigenze dei cittadini ai servizi offerti negli empori polifunzionali (negozi di vicinato, ecc.); precorre la naturale propensione a collaborare per vivere meglio condividendo le dinamiche della vita della città; può dare più linfa anche alle attività commerciali, alla sicurezza del luogo, alle esigenze degli anziani, ecc.
In questa ottica, Confesercenti Pistoia ha condiviso il progetto Pay Box, un progetto innovativo e completo attraverso il quale il commerciante potrà supportare quei cittadini che lo desiderano, anche nei pagamenti
dei servizi locali.

I cittadini potranno così risolvere le loro necessità direttamente nel paese o nel quartiere dove vivono, senza doversi spostare, con grande beneficio della qualità della vita in generale. Il Comune, o gli enti aderenti, potranno inoltre disporre di un servizio semplice, diretto, sicuro e completo, a costi irrisori.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare possono contattare la segreteria Pay-Box all’indirizzo info@pay-box.it.

Powered by e-deare