premio.t-serve.bassanini.2001.jpg Un'esperienza che parte da lontano….


Pay Box S.r.l. è un'azienda dinamica che nasce da una lunga esperienza nel settore dei pagamentiservizi innovativi alla P.A

Pay Box è la soluzione più completa per gestire in modo semplice e sicuro i pagamenti verso il Comune e verso i negozianti.
Una soluzione che coinvolge attivamente tutte le parti sociali del territorio: i cittadini, il Comune, i negozianti, i professionisti e gli artigiani
Attraverso Pay Box, per ogni pagamento viene emesso un bonifico irrevocabile verso il proprietario del credito e, contestualmente, viene rilasciata una ricevuta al cittadino e vengono aggiornate le relative banche dati, in modo che il credito risulti inequivocabilmente pagato.
Tecnologie avanzate sposate alla tradizione ed ai rapporti umani. Pay Box permette di pagare in totale libertà: via web, con la APP o attraverso i negozianti del territorio. In contanti, con carta di credito o con la PayBox_Card.

Pay Box è una Start-Up innovativa certificata da Unioncamere è inserita nell'Acceleratore di Imprese Cii2 (http://www.cii2.com/) e nell'Incubatore Innova (www.lazioinnova.it/tag/incubatore).

Anno 2000. Roberto Casati, fondatore di Pay Box ideò il primo sistema di pagamenti extrapostale. Il sistema ideato fu pluripremiato per la sua innovatività e sicurezza da vari Governi Italiani e dall'Unione Europea (per la quale venne poi sviluppato l'Eu-Pay).
Nella foto Roberto Casati riceve il premio per il sistema T-Serve dal Consiglio dei Ministri (On. Bassanini, ForumPA 2001)

Powered by e-deare